Smalto del giorno: Kiko Nail Lacquer n.360

Ciao a tutti! ^_^

Oggi inauguro una nuova categoria: la Smalti-mania! 😀

l_smalti-zoya

Premetto che non ho alcun tipo di ricostruzione né di esperienza nel campo, anzi…le unghie sono proprio l’ultimo dei miei pensieri! Ma, visto che non sono la sola, il mio obiettivo è esclusivamente quello di darvi la mia opinione, volando davvero basso! eheheh

Chissà, magari più in là, i pennelli da nail art potranno affascinarmi e potrei anche dilettarmi con piccoli strass, disegnini et similia, ma mi chiedo…dove troverò mai il tempo?! 😀

Nel frattempo, accontentatevi, se vi va, di vedere ogni tanto le mie unghiette corte (non me le mangio ma non le faccio mai crescere più di tanto, perché sono fragili e mi piace tenerle corte) con qualche smalto, eccovi, quindi, questa nuova categoria!

Allora…ho pensato bene di cominciare con uno smalto che ho preso, qualche mese fa, grazie alla promozione Kiko che ci permetteva di ritirare gratuitamente uno smalto, per ogni “mi piace” messo sulla pagina ufficiale. Mai iniziativa fu più gradita ahahahh. Ringrazio ancora mamma, zia, cugini, amici ma soprattutto il mio pazientissimo fidanzato per essersi prestati a questa follia del coupon da scaricare!

Il primo smalto che mi ha colpita particolarmente era il n.360 della collezione permanente di Kiko, ovvero la Nail Lacquer.

DSC06046

DSC06047

Perché? Avete mai fatto da bambine quel giochino con i pennarelli a spirito o con l‘evidenziatore, colorandovi le unghie di colori sgargianti e facendo, di conseguenza, imbestialire le vostre mamme?!?

Io ero un caso disperato! Avevo sempre le unghie di questo bellissimo rosa evidenziatore, tendente all’arancio. L’effetto di questo smalto è identico: colore acceso, simile all’evidenziatore odiato quando si studia, che rimane, comunque, un po’ trasparente, quasi evanescente. 

DSC06044

Nella foto, il colore è un po’ più tendente all’arancio, ma posso assicurarvi che si tratta proprio di un rosa evidenziatore. Con una sola passata avrete un effetto pennarello a spirito, si vedrà un po’ l’unghia sotto, ma io preferisco comunque una seconda passata per farlo durare di più.

DSC06045

Se non vi piacciono gli smalti troppo liquidi e poco coprenti evitatelo come la peste! Credevo fosse un “difetto” del mio smalto e, invece, ho notato che è una caratteristica dello smalto stesso. Forse, alcune di voi avranno anche un po’ di difficoltà nella stesura, proprio perché il pennello trattiene poco lo smalto. Il costo, di solito, è di € 3,90, ma spesso si scende anche a € 1,50.

A me l’effetto piace, mi ricorda l’estate di quando avevo 4 anni (sob! :’)  ), i pennarelli nascosti in posti assurdi, le urla delle mamme, le risate di noi bambine e le mani che prudevano! 

E voi, l’avete provato? 

Al prossimo…smalto! 😉 

 

Lascia un commento