LUSH: Cantando sotto la pioggia

Ciao a tutti!

logo_lush

Il secondo prodotto LUSH, dopo I love me, di cui voglio parlarvi è Cantando sotto la pioggia.

DSC05731

Si tratta di un panetto di balsamo corpo che ha l’efficacia di uno scrub senza essere troppo aggressivo. Sul sito troviamo la seguente descrizione:

“Massaggio esfoliante e idratante per la doccia o per il bagno. Smussa e leviga ogni asperità, e sul tuo corpo regnerà la felicità! Vi sentite insignificanti come una nocciolina perché la vostra pelle non è bella liscia? Provate a usare questo balsamo sotto la doccia… Con burro di mandorle idratante, essenza di rosa e sandalo dalla delicata fragranza e gusci di mandorle finemente tritati per un bell’effetto scrub. Vi tirerà a lustro in pochi secondi.”

DSC05733

DSC05734

Come si usa: passare il panetto a fine doccia sulla pelle bagnata, risciacquare e asciugarsi patpattando (cioè senza sfregare) per non togliere il prezioso nutrimento dal vostro corpo. Bastano 10 secondi per essere morbidi!

Cosa ne penso io: 

Ho acquistato Cantando sotto la pioggia perché ogni tanto la pelle della schiena e delle braccia diventa un po’ più ruvida, soprattutto se becco un po’ di sole. Stessa cosa può capitarvi per la pelle delle gambe, no?! 🙂

Finora, l’unico scrub corpo che io abbia provato è quello Collistar, di cui vi parlerò in seguito e, non avendo mai provato nulla di Lush, ero un po’ confusa tra i vari prodotti presenti in negozio. La commessa mi ha detto se volessi uno scrub forte o uno più dolce e, sinceramente, non me la sentivo di comprare un prodotto aggressivo sulla pelle, soprattutto perché non sapevo cosa aspettarmi da questo marchio.

Confesso che, la prima volta che l’ho provato, sono rimasta subito affascinata dall’intenso profumo di mandorle, mi ha fatto venir fame! eheh °_° L’unico problemino era capire come utilizzarlo…all’inizio, l’ho persino “smussato” per prelevarne una piccola quantità e strofinarla sulla pelle. Successivamente, ho capito che basta strofinarlo sulle zone desiderate e massaggiare! Al tatto è molto morbido, si trasforma subito in una cremina con dentro dei chicchi piccoli, come se fosse caffè macinato che sprigionano un profumo incredibile! *_* Dopo diversi utilizzi e qualche settimana, la vostra pelle vi ringrazierà! Al tatto risulterà davvero più liscia! La pelle, inoltre, non si è arrossata

Vi erano altri scrub in negozio, ma la commessa mi ha detto che è molto più delicato, ad esempio de Il Signore dei Granelli o Copacabana.

INCI:

Burro di cacao (Theobroma cacao), Burro di mandorle (Prunus dulcis), Laureth 4 (Laureth 4), Olio essenziale di sandalo (Santalum austro-caledonicum vieill), Essenza assoluta di rosa di Damasco (Rosa damascena), Profumo (Perfume)

Pregi: Ottimo profumo, delicato, levigante, la forma facile da impugnare.

Difetti: Mi sembra si consumi velocemente a contatto con l’acqua, ma credo sia legato anche al fatto che sono alle prime armi con i prodotti Lush.

AGGIORNAMENTO: dopo averlo riposto nel suo contenitore, dopo averlo fatto asciugare per bene e conservato in frigo…FA LA MUFFA!?! -_- mmh…a quanto pare, non sono nemmeno l’unica ad avere avuto quest’esperienza! 

Dove si compra?  nei vari negozi Lush oppure  su Lush.it al prezzo di € 9,50  per 95 g di prodotto. I tempi di consegna variano dai 5 ai 10 giorni a seconda del tipo di spedizione. I metodi di pagamento accettati sono: carte di credito e Paypal.

Voto: 6,5

33-Aqua-Mirablis[1]-500x500Se l’avete provato, cosa ne pensate? Avete altri scrub tra i vostri prodotti preferiti? 🙂

A presto!

Lascia un commento