Lo scovolino del mascara: come riciclarlo!

Vi siete mai chieste quante cose dei nostri vecchi cosmetici potrebbero essere riciclate?

A volte, notate anche voi quella voglia irrefrenabile di conservare le scatoline di cipria, blush o ombretti per il loro packaging accattivante o per lo specchietto utile da mettere in borsa?

Bene, voglio parlarvi di un’altra cosa che sto imparando a riciclare: lo scovolino del mascara! 🙂

L’idea mi è venuta proprio truccando ad una sfilata! Mentre utilizzavo lo scovolino in dotazione in un set di pennelli, pensavo a quanto mi sarebbe piaciuto utilizzare il mio mascara preferito, con quelle setole ben definite e incurvanti. Come ben sapete, è impossibile utilizzare lo stesso mascara per truccare persone diverse,  principalmente per una questione igienica. Truccare forme diverse di occhi, con ciglia più lunghe o corte e dritte con uno scovolino standard mi rendeva il lavoro davvero difficile ed è per questo che ho cominciato a conservare le confezioni di mascara che erano ormai da buttare, raccogliendone di diversi tipi, da quelli ricurvi a quelli con setole in gomma.

Un buon mascara, infatti, è il frutto di un mix tra due elementi: il prodotto in sé e soprattutto lo scovolino che deve adattarsi ai nostri gusti ma soprattutto alle nostra ciglia. Dobbiamo capire, ad esempio, se vogliamo delle ciglia infoltite, allungate o incurvate e se abbiamo ciglia dritte e corte o il contrario!

Riciclando lo scovolino, però, possiamo sostituire quello in dotazione e agevolare il tutto!

Inoltre, per chi lavora nel campo del make up, sarà molto più facile avere tanti scovolini a propria disposizione per truccare diverse persone senza rischiare di non rispettare le normali norme igieniche.

Per farvi un esempio, vi mostro come si presentano gli scovolini di due mascara che ho buttato oggi: uno è di Kiko e l’altro è il Colossal Volum’ di Maybelline che adoro!

 

scovolini mascara

 

Dopo aver lavato lo scovolino con acqua calda e sapone (io uso quello di marsiglia), li ho successivamente sterilizzati con acqua calda e alcool. Stessa cosa potremmo fare con i pennellini dei gloss, sia quelli in setole sia quelli con la spugnetta!

E voi, cosa riciclate?! ^_^

Lascia un commento