French Manicure con prodotti low cost e per ciompe come me!

DSC06475

Dopo il make up, quello della nail art è un mondo che mi affascina ma che, al momento, non mi sento di affrontare in senso tecnico. Premettendo sempre che sono una make up artist e non una onicotecnica esperta, voglio comunque condividere con voi i miei piccoli esperimenti in fatto di unghie e magari darvi qualche piccolo consiglio!

Da tempo, provavo a ricreare una french manicure in casa, ma ogni volta l’effetto era disastroso!

Avevo anche provato un kit di french manicure Kiko, ma gli smalti risultavano troppo “pastosi” e filanti per creare quelle belle lunette bianche!

Così, ho provato una semplicissima “tecnica” che mi è stata gentilmente consigliata da una ragazza che mi segue su Fb (grazie Angela!!! ^_^ ) e che ho trovato davvero comoda!

DSC06477 DSC06476

Vi basteranno pochi minuti e anche pochi prodotti!

  • lima per unghie;
  • smalto trasparente o leggermente rosa;
  • smalto bianco;
  • decorazioni (facoltativo);
  • top coat o gocce asciuga-smalto

Per la realizzazione della french manicure, ho utilizzato tutti prodotti a bassissimo costo (trovate tutti i prezzi nell’infobox su YT), in particolare due smalti del marchio SIBELLA che costano 1 € ciascuno!

Adoro questi smalti, sono coprenti ma al punto giusto, il pennello ha la giusta dimensione e non lascia alcun tipo di striatura! Inoltre, si asciugano velocemente e durano tantissimo sulle unghie, anche senza top coat!

sibella

Per far asciugare subito lo smalto, ho utilizzato qualche goccia asciuga-smalto di Essence, mentre le decorazioni le ho acquistate da H&M ma potete benissimo trovarle presso i negozi cinesi.

La durata è di una settimana, il che è eccezionale per me, visto che non utilizzo nessun tipo di ricostruzione, primer o top coat! 🙂

Ecco il tutorial della french manicure: 

Spero vi piaccia,

A presto!!!

Lascia un commento